Skip to content

Un’esperienza da Vissani: la sostanza innanzi tutto.

10 ottobre 2013

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il paese di Baschi è conosciuto da tutti i buongustai per essere la sede di Vissani uno dei ristoranti più premiati d’Italia.

Ho avuto più volte il piacere di aver frequentato la sala con il tavolo sociale quadrato da 16 posti. Mi ricordo di pietanze di alto livello degustate a prezzi più che abbordabili e del successivo scambio d’impressioni su quanto degustato con gli altri avventori del tavolo.

Mi sono sempre ripromesso di provare il vero ristorante alla prima importante occasione e qualche giorno fa il momento opportuno è arrivato.

Per chi non è stato mai li, deve sapere che per arrivarci occorre conoscere il giusto indirizzo, meglio sarebbe avere con sé le coordinate GPS, perché su strada non vedrete grosse insegne e l’ingresso di Casa Vissani si può confondere con quello di una villa residenziale.

Dopo aver parcheggiato l’auto, attraversate l’ingresso principale, magari facendo attenzione, soprattutto se si entra di sera, ai bassi gradini che sono anche in leggera pendenza.

Il personale, con molto garbo, vi accompagnerà nella sala Vissani Store, dove volendo, potrete degustare un aperitivo, magari a base di Champagne, accompagnato degnamente da tante sfiziosità di livello, compresa una cotoletta d’agnello da applauso.

Certo non c’è più il mio amato tavolo quadrato, ma la sala Store ha acquisito spazio e un tono più sobrio.

La sala del ristorante è divisa in due zone e quella entrando sulla destra vi permetterà di seguire, oltre i vetri di separazione, tutte le operazioni di cucina e pasticceria.

Il servizio che riceverete sarà ai massimi livelli e sarete perennemente circondati e accuditi da tutto lo staff di sala e Gianfranco Vissani verrà spesso al vostro tavolo per sincerarsi della vostra soddisfazione.

Noi dopo aver scelto, dalla carta dei vini il Trebbiano di Valentini, abbiamo dato inizio alle “danze”.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Lo “stuzzichino” di benvenuto, in effetti, era composto di 3 belle portate, quella a base di salmone sarà anche la più piaciona ma è anche quella che ci ha colpito per l’equilibrio e l’alto livello della realizzazione.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Giustamente sapido il branzino, alle foglie di olivo con il purè di papaia alla noce moscata e buccia di limone a dare le note dolci e acide in compensazione.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Notevole la zuppa di resina e mandorle con astice e pera Williams e tartufi bianchi, una pietanza questa che ti porta al mare, poi in collina e infine in montagna. Un viaggio del gusto e della mente.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Siamo rimasti in campagna con le costolette di agnello cotte in maniera egregia lasciando la carne con tutti i suoi umori, anche se le signore al tavolo avrebbero magari preferito una cottura più spinta che avrebbe “asciugato” di più il grasso.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Per il dolce ci siamo spostati nella zona salotto, dove dopo una serie scoppiettante, come fuochi di artificio, di piccola pasticceria e praline è arrivato il cioccolato bianco al curry giallo con bignè caramellati e zabaione al marsala che ha riempito l’ultimo spazio disponibile nei nostri stomaci.

L’elemento che più colpisce dopo un’esperienza da Vissani è la sostanza delle cose mangiate che non solo sono buone, ma sono di una quantità giusta ad appagare non solo la fame ma la voglia di riprovare più volte la pietanza per capirla meglio e viaggiare in essa con il corpo e con la mente. Da rimarcare anche la costante ricerca di Gianfranco di tutto il buono che c’è nel mondo e di offrircelo all’interno delle sue proposte con la generosità di cui parlavamo e con l’aggiunta della sua notevole fantasia per gli accostamenti. Interessante anche quello che mi hanno riportato i miei amici, che sono degli assidui frequentatori, sulla capacità dello Chef di creare sempre nuove proposte in modo da stupirti tutte le volte che andrai a trovarlo.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Se avete fatto tardi, volendo, potreste pernottare in una delle camere al piano superiore e approfittare quindi della successiva colazione mattutina, che sarà servita all’interno del Vissani Store. Mi raccomando non vi spolpate tutto il crudo di Cinta Senese. Fate i bravi, lasciatene anche un poco agli altri.

Ristorante Vissani

S.S. 448 Todi Baschi Km 6.600

Tel. 0774 950206

Coordinate  42° 42’ 49” N   12° 15’ 55” E

From → Uncategorized

One Comment
  1. Frequento da anni ormai, mai deluso 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: