Skip to content

Il Coraya è il Resort dove tutto è a posto e sotto controllo.

29 maggio 2014

Staccare la “spina” si può e si deve. Però quando è il momento è sempre difficile scegliere la giusta destinazione, al fine di potersi realmente rilassare, con il poco tempo che gli impegni, sempre più pressanti, ci lasciano a disposizione.

Dopo tante esperienze e aver girato gran parte del nostro mondo, credo che finalmente ho trovato un Paradiso in Terra per un perfetto e veloce relax.

Si chiama Iberotel Coraya Beach Resort e si trova a soli cinque chilometri dall’aeroporto di Marsa Alam – Egitto.

Questa destinazione esotica si raggiunge con solo quattro ore di volo. Purtroppo non esistono ancora collegamenti di linea gestiti dalle grandi compagnie aeree, quindi dovrete affidarvi a un operatore turistico e sperare che il conseguente volo charter non sia cambiato, cosa possibile fino all’ultimo momento, e che la tratta sia operata senza incappare in forti ritardi.

Di là di questo potenziale dazio da pagare, in termine di successivo stress, sono sicuro che come arriverete al ricevimento del Coraya, ogni fastidio del viaggio sarà compensato dall’estrema gentilezza di Khaled Anter, Abdel Hady Mohamed e di tutti i loro colleghi, che si faranno subito in quattro per esaudire ogni vostro particolare desiderio di alloggiamento. Inoltre durante il soggiorno, questo staff qualificato, prontamente risolverà per voi qualsiasi piccola anomalia.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Camminando verso la stanza si è sempre colpiti dalla bellezza architettonica dell’insieme, dai verdi prati di erba Pasplum (innaffiabile anche con acqua salmastra), dalle piante e dei fiori splendidamente tenuti da uno staff di giardinieri capace anche di interloquire parlando Inglese.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Durante il soggiorno fate almeno un bagno nella scenografica piscina centrale, un giro alla torre per ammirare meglio il panorama circostante e attraversate la piazzetta con il gigantesco gioco della Dama, dove vi sentirete all’interno di un quadro di De Chirico.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La spiaggia è molto ben attrezzata e capace di sopportare senza problemi anche i periodi di grande pieno. Inoltre l’hotel è posto sulla parte più interessante della stessa, anche per il facile accesso in acqua. Qui, dopo un paio di pinnate, vedrete subito il corallo e un grande branco di pesci in continua difesa dai loro predatori (Carangidi e Barracuda).

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Un poco più avanti, fino a qualche tempo fa, si poteva nuotare in vicinanza di una bellissima tartaruga marina.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Questa volta ho avuto la fortuna di incontrarne comunque una fuori dalla baia, in sostanza in mare aperto, ed è stato bello nuotarci insieme, da solo, per un lungo tratto.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La mattina è conveniente esplorare la barriera di sinistra che diventa molto più interessante e popolata di pesci appena si esce dalla baia.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Qui troverete sempre un enorme pesce Titano, purtroppo gran frantumatore di coralli.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Su questo tratto potrete incontrare spettacolari pesci Pagliaccio (il famoso Nemo cinematografico) in eterna simbiosi con la loro attinia ed enormi murene, spesso al passeggio.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Le murene si avvistano anche nella barriera a destra della spiaggia, dove converrà andare di pomeriggio per sfruttare la giusta illuminazione da parte del sole.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Qui troverete molto traffico di nuotatori prima del pontile, ma dopo di esso, potrete letteralmente volare sulla barriera in compagnia dei pesci Chirurgo di Sohal e di pochi bagnanti. Fuori dalla baia sarete soli e liberi di nuotare tra una moltitudine ittica veramente variopinta e sarete finalmente tutt’uno con il mare e vi sentirete come una sua goccia. Ci sarete solo voi e la Natura intorno.

Quando si ritorna sulla spiaggia, accudita in maniera perfetta dal bagnino Gebrel, la prima cosa che è evidente è la mancanza degli schiamazzi dei bambini. Infatti, l’hotel non accetta minori di sedici anni. Questo fatto prolunga all’infinito il rilassamento acquisito tra le onde e renderà la vostra permanenza di una piacevolezza unica. Sentirete in lontananza, provenire urla dai bambini residenti negli altri hotel della baia, ma la cosa non vi creerà disagio.

A mio giudizio la parte più interessante del soggiorno si vive sulla spiaggia, non tanto per la bellezza della stessa, ma per il servizio che i simpatici camerieri Egiziani sono capaci di garantire. Qui capisci perché i miei amici di Noi di Sala (Beppe Palmieri, Alessandro Pipero, Gianni Sinesi e gli altri), quanto siano nel giusto nell’affermare che il “cameriere” può fare la differenza nel garantire il risultato dell’esperienza del cliente e nel farlo tornare.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Io sono tante volte che torno qui a distanza di poco tempo e ogni volta mi piace il brio di Chiko, la sua estrema simpatia, padronanza dell’Italiano e dei suoi dialetti. Riesce a interpretare alla perfezione i pregi e le caratteristiche nostre regionali. Un vero animatore prestato al servizio in spiaggia. Un ragazzo dallo splendido e luminoso sorriso che apprezzerete anche di sera al bar centrale. Che dire dei due “maratoneti”? Il “Tenore”, del quale non ricordo il nome, dalla voce profondissima e dalla loquacità infinita, anche in perfetto Tedesco, e il professionalissimo Ahmed, vero “Maggiordomo” di spiaggia, dai modi sempre sereni e cortesi. Questi due ragazzi sembrano che se non percorrono almeno venti chilometri il giorno, solo in spiaggia, non siano contenti.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Se poi avete nostalgia di un vero espresso affidatevi a Sohmed. Lo troverete dietro La Cimbali, sempre orgoglioso di avervi servito una bevanda allo stato dell’arte. Credo che parte del merito vada anche ascritto a Amr che è il leader di questo ben assortito gruppo e che troverete anche di sera al bar della piazza ad assistervi e servirvi con la stessa energia di chi ha appena iniziato una giornata di lavoro. Qui di sera, e anche tutto il giorno in spiaggia, potrete essere serviti dall’elegante Ramadan che parla un Italiano di base e sta studiando per migliorare la comprensione della nostra lingua.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Molto sorridente, gentile e motivata anche Tota, l’animatrice Cecoslovacca, in costante spinta, sulla spiaggia, verso lo spettacolo serale.

La ristorazione è molto corretta e nel ristorante e nelle pietanze c’è una pulizia che permette una vacanza spensierata. Assolutamente da provare i piatti della cucina locale che troverete nell’apposito corner. Molto buone le verdure, così saporite e da mangiare senza nessun condimento. Interessante anche il misto vegetale, composto di tanti tipi di verdure, tagliate piccolissime e al momento da un cuoco davanti ai vostri occhi. Migliorabili i dolci di tipo tradizionale, ma sono buoni quelli nell’angolo del cibo locale. Tra i camerieri ne noterete uno di carnagione e occhi chiari di nome Aladin, molto efficace e capace di gestire in scioltezza più tavoli. Potrete tranquillamente usare il ghiaccio nelle bibite, perché tutto è scupolosamente controllato, anche costantemente in prima persona dal General Manager Hossam Saber, che incontrerete spesso e in ogni luogo in costante supporto e affiancamento allo staff, così intelligentemente scelto.

Si credo che tronerò al Coraya, ancora, ancora, ancora …

Si ragazzi anche questa volta era tutto a posto, tutto sotto controllo.

Il Coraya è un vero Paradiso in Terra, dove l’efficienza Tedesca si è fusa sinergicamente con la simpatia e lo spirito di sacrificio Egiziano.

 

Iberotel Coraya Beach Resort

Madinat Coraya, Km 67 Al Quseir, Marsa Alam Road

Red Sea, Egypt

Tel. +20- (0) 653750000

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: