Skip to content

Antica Pizzeria Ciro dal 1923 e le sue pizze, frutto di un’esperienza quasi centenaria.

17 gennaio 2017

Da qualche anno mi convinco sempre più che il Litorale Pontino è molto attraente dal punto di vista gastronomico e non solo. Qui il mare e la terra non sono mai avari e offrono i loro prodotti che, se perfettamente rispettati e interpretati, possono dare luogo a pietanze di alto livello. Alcuni Chef, che mi piace definire come i Rivoltosi del Gusto del Litorale Laziale, lavorano, con competenza, questi meravigliosi frutti, creando opere gastronomiche, peraltro offerte a prezzi che aiutano ulteriormente a commuoversi.

Per chi abita nella Capitale, certamente non è facile giungere sin qui e, in modo particolare, presso gli indirizzi più lontani e prossimi alla Campania.

Anche se le esperienze ripagano sempre il lungo viaggio, magari, è consigliabile mettere insieme più eventi, così come sto facendo io, questa volta, che mi trovo in missione con due competenti Professionisti del cibo e vino.

Dopo aver speso la mattinata in zone più prossime a Latina, eccoci lasciare Terracina in direzione Gaeta, sì proprio la città in cui si annovera il primo riferimento scritto sulla pizza, datato anno 997.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Giorgio Moffa, forse attratto da quest’ancestrale richiamo, ma credo più propriamente dalla bel territorio, decise una decina di anni fa di aprire alcune pizzerie, due delle quali sono ancora attive a Formia e Gaeta.

Giorgio è il discendente del famoso Ciro Leone, che insieme alla moglie Giorgina de Somma, creò, nel 1923, la mitica Pizzeria Trianon di Napoli. Il giovane Moffa, circa 30 anni or sono, portò avanti l’idea della pizzeria, creando il marchio Trianon al Parco Margherita che generò una serie di ristoranti, capaci di affiancare alla pizza Napoletana i fritti e i piatti della tradizione. Giorgio conquistò una platea diversa di clienti e, tra essi, anche i miti del grande Napoli, tra i quali è doveroso citare Maradona, Ferlaino, Ciro Ferrara, e non solo.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

L’odierno ristorante, che ora si chiama Antica Pizzeria Ciro dal 1923, è posto all’inizio del lungomare di Gaeta, proprio lì dove il sentiero pedonale si allarga in una piazza da dove si gode una stupenda veduta sul Golfo.

Appena varcata la soglia, Giorgio ci viene incontro e ci accoglie con molto calore. Io e un mio amico non siamo mai stati qui, quindi lasciamo al Patron la decisione su quali specialità mangiare.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Partiamo, alla grande, con la pizza Caprese gialla eseguita oggi con pomodori del Piennolo, provola di Agerola, provolone del Monaco e basilico. Una vera pizza Napoletana dall’impasto morbido e asciutto. Il cornicione non rincorre le recenti mode ed è quindi di giusta dimensione e correttamente alveolato. La morbidezza consente la chiusura a libretto della fetta, al fine di essere mangiata con le mani, come tradizione e gusto vuole. Gli ingredienti son tutti di livello, anche se avrei preferito un Piennolo più di spessore.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

L’antipasto di gamberoni di Mazara e funghi porcini mi sembra una conferma delle buone materie prime che si usano qui. Tra l’altro la cottura dei crostacei non è stata spinta oltre misura, lasciando così inalterato il loro buon sapore.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

È perfetto, in abbinamento, lo spumante metodo classico Bisson Abissi Portofino DOC 2013 che, come dimostrano le incrostazioni marine presenti sulla bottiglia, è stato affinato nei fondali della Baia del Silenzio in Sestri Levante. Non lo ricordavamo così spesso e sapido e credo che l’annata 2013 ci abbia consegnato un ottimo vino che sta tenendo testa a queste saporite portate.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Giorgio, che ha assaggiato il vino, rilancia con gusto e spessore la sua proposta, tramite lo SpaghettOne del Pastificio Gentile accompagnato da gamberi rossi e tartufo. Abbinamento perfetto che ci fa dimenticare il pieno di carboidrati al quale ci stiamo sottoponendo.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Abbiamo con noi una piccola gemma dei Fratelli Lunelli, il Ferrari Perlé Bianco Trento DOC Riserva 2006. Questo è un vino riuscitissimo, elegante e dal giusto rapporto qualità prezzo che ci dispiace lasciare nella bottiglia, quindi, per finirla, affrontiamo la più classica delle pizze, in altre parole, la Prima Marinara Nata!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La pizza è farcita con pomodoro del Piennolo, aglio, alici di Cetara (oggi in sostituzione di quelle fresche di Gaeta), origano e basilico. Beneficiamo altresì dell’aggiunta di alcune olive Gaeta prodotte da Cosmo di Russo che sposano, alla perfezione, il suo olio Cava Rossa, presente in questa e nelle altre farciture. Quest’ultimo accompagna, senza mai coprire le pizze, con il suo fruttato leggero dai toni erbacei e di pomodoro, ingentilito dal sentore di mandorla e da quello della mela.

Giorgio ci vede soddisfatti ed è contento e ci tiene a elencarci alcuni dei suoi fornitori, che di là da quelli menzionati sin ora sono: Mulino Caputo, San Nicola dei Miri, Passalacqua, Orsini, Manaide, Birrificio Sorrento, Birra Losa, Fior d’Agerola, Dani Coop, Malandrone 1977, Adelfio, Bellopede Golino e tanti altri.

Nonostante l’alta qualità della proposta, i prezzi dell’esaustivo menù sono accessibili a tutti e la frequentazione della pizzeria, che nel periodo estivo può contare anche 350 persone sedute a tavola, aiuta a mantenerli popolari. A tal uopo, quando prima, ci sarà un nuovo forno che aiuterà a migliorare le dinamiche di sala nei momenti di punta. Con molta probabilità, prendendo atto che oggi al tavolo abbiamo con noi il Maestro Norcino Vitaliano Bernabei, sarà creata una nuova pizza che conterrà la mitica porchetta, made in Marino, dalla crosta croccante e soffiata inarrivabile. Mi farà immenso piacere se sarà chiamata Vito!

Antica Pizzeria Ciro dal 1923

Lungomare Giovanni Caboto – Molo S. Antonio

Gaeta LT

Tel. +39 0771465058

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: